Preparazione:

 

Vorrei invitarti a dedicare un po' di tempo a te... per centellinare un po' di pace e tranquillità... e lasciarti portare dalla musica (nominare il titolo e l'autore).....

 

Cerca un posto in questa stanza dove ti trovi veramente bene... se vuoi ti puoi distendere su una coperta... o prendere una posizione comoda sulla poltrona... sentiti libero di cambiare posizione in qualsiasi momento, come stai più comodo...

 

Se desideri puoi chiudere gli occhi... o riposarli in un punto della stanza che ti piace...

 

Concentrati sul tuo respiro... come fossero le onde del mare... (il docente respira più forte, affinché i partecipanti sentano il suo ritmo che si adegua alla loro velocità e lo cerca di rallentare di un po') e forse senti già come questa sensazione di pace e tranquillità entra dentro di te e si espande nel tuo corpo...

 

Adesso conterò fino a 10... e a ogni numero che senti ti sentirai sempre più rilassato... e tranquillo...

 

(nel contare il trainer prende il ritmo della respirazione dei partecipanti)

1... 2.... 3... 4... 5... 6... 7... 8... 9... 10...

 

Puoi pensare al tragitto che hai fatto per venire fino a qui... forse c'è qualche immagine... qualche rumore... qualche profumo o odore... o forse hai ancora il sapore del caffè o del the di stamattina...

 

poi... respira profondamente... e con l'aria  che entra nel tuo corpo... immagina anche che entri la freschezza dell'energia... della forza... della voglia di imparare... della curiosità...

 

centellina ancora un po' di questa sensazione di tranquillità e pace... per un lungo minuto (un minuto di pausa)

 

forse sarai curioso della giornata di oggi... di tutto quello che imparerai... delle nuove esperienze... di conoscere gli altri partecipanti... forse anche da un altro punto di vista...

 

e ora conto da 10 fino a 1....

10... 9... 8... 7... 6... 5... 4... 3... 2... 1...

 

dirigi pian piano la tua attenzione verso l'esterno.... fai un movimento che ti faccia ritornare qui in questa stanza... respira profondamente... apri gli occhi... guardati attorno... eccoti... eccoti qui di nuovo (il docente guarda ad uno ad uno i partecipanti, sorride e annuisce)

 

    indietro